Vacanze tra i vini veneti: l’estate nel bicchiere

State programmando una vacanza last minute in giro per lo Stivale?  La vostra meta ideale prevede mare, montagna, buon vino e grande cucina? La regione Veneto vi regalerà grandi emozioni con un tour enogastronomico per palati fini, olfatti sopraffini.

La bellezza preponderante delle Dolomiti, il litorale Adriatico che accoglie le fresche acque della voce del  Tagliamento e del  delta del Po: una eterogeneità territoriale e climatica che rende le produzioni di vini veneti tra le più pregiate d’Italia.

Le diverse sfaccettature di questa splendida regione, si ritrovano tutte nelle diverse etichette che produce: Soave DOC, Valpolicella, Prosecco e Amarone, giusto per citarne le più rappresentative e pregiate.

Il Veneto, insieme al Piemonte e alla Lombardia, detiene il maggior numero di Vini DOC prodotti.

Proprio seguendo le classificazioni garanti della qualità e dell’originalità del prodotto vinicolo, DOCG, DOC, IGT  e Vino da Tavola, la regione Veneto presenta i seguenti vini, classificabili secondo queste denominazioni.

DOCG:

  • Bardolino superiore;
  • Soave superiore.

DOC:

  • Bardolino;
  • Colli Euganei;
  • Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene;
  • Soave;
  • Valpolicella;
  • Garda.

IGT:

  • Colli Trevigiani;
  • Veneto Cabernet Sauvignon;
  • Veneto Merlot;
  • Veneto Chardonnay;
  • Venezie;

Questi sono solo alcuni dei pregiatissimi vini veneti, che potrete degustare e divertivi ad abbinare alla sofisticata cucina veneta: regalatevi questo viaggio dei sensi, il paradiso qui sulla Terra si nasconde dietro ad un ottimo calice di vino, una vista mozzafiato e la buona compagnia sulla tavola e a tavola.

In questo viaggio tra i vini veneti, potrete scegliere di fermarvi in una osteria, in una enoteca, ma la magia che si cela dietro ad un grande vino la potrete scovare solamente facendo visita ad uno dei tantissimi vigneti che dominano questo territorio spettacolare. Degustazioni all’aria aperta, questa è l’estate che piace a noi.

Merlot Cabernet Veneto, Pinot Grigio, Soave DOC, Prosecco e Valpolicella: questa è l’anima del Veneto in bottiglia. Rossi robusti, pieni, corposi e inimitabili; bianchi freschi, leggeri, estivi e l’effervescenza delle bollicine: l’aperitivo di luglio è sempre assicurato.

Nel vostro tour on the road per i vigneti veneti, non potrete non fare una sosta nell’azienda agricola Vini al Ponte. Qui toccherete con mano tutto ciò che rappresenta il Veneto come territorio e come stile di vita: il rispetto per la natura, l’agricoltura di una volta semplice e genuina senza tralasciare la specialità ed il pregio, la maestosità dei vigneti. Questo si cela dietro la realtà produttiva dell’azienda agricola Vini al Ponte che negli anni è passata da semplice cantina sociale a una realtà radicata: l’attenzione all’uso di prodotti naturali, la politica di riduzione dei solfiti hanno giocato un ruolo fondamentale in questa trasformazione d’immagine.

Un bel bicchiere freddo di Prosecco doc di Treviso, un tramonto estivo, una gita tra i vigneti dell’azienda Vini al Ponte: una tappa della vostra estate indimenticabile.

Luglio col vino che abbina, vedrai non deluderà.

News ed eventi correlati

Leave a Comment

Your email address will not be published.