Qual è l’ordine in cui degustare i vini dell’azienda agricola Al Ponte?

cantina al ponte

L’acquisto online dall’azienda agricola Al Ponte di bottiglie di vini bianchi e rossi, a un prezzo conveniente, ne comporta il successivo consumo in una gradevole degustazione oppure durante un pasto conviviale. È essenziale sapere qual è l’ordine da rispettare nel servizio dei vini, per poterne percepire gli aromi e il gusto nella loro pienezza. Si preferisce spesso al termine del pasto presentare il vino che si considera, alle prime armi, il più pregiato ma non è la scelta migliore.

Tra i vini del Veneto in elenco i bianchi prima dei rossi

Una bottiglia di vino bianco Veneto deve essere servita prima di un vino rosso. L’acidità e gli aromi fruttati di un bicchiere di vino bianco si percepiscono meglio, se non si è degustato in precedenza un vino tannico. L’ordine può essere invertito per abbinare il cibo al vino, ad esempio con un gustoso piatto di carne si accosta ottimamente un vino Marzemino Igt del Veneto e di seguito si unisce un Verduzzo con un piatto di formaggio poco stagionato. È consigliabile bere un bicchiere d’acqua prima dell’assaggio del secondo vino, per apprezzarne le note fiorite e fruttate.

Le bollicine prima dei vini bianchi e rossi

Una bottiglia di Millennium Spumante Extra Dry Prosecco a prezzo produttore è un eccellente abbinamento per gli antipasti. La degustazione inizia dai vini più leggeri e continua con i vini più corposi. I vini dolci sono da riservare alla fine del pasto, accompagnati da un dessert.

News ed eventi correlati

Leave a Comment

Your email address will not be published.