Prosecco doc di Treviso

Il Prosecco doc di Treviso è considerato uno dei vini veneti più famosi. Si tratta di un vino bianco noto soprattutto nella versione frizzante, che viene prodotto solo in alcune zone del nord est italiano, e in particolare nel Veneto e in Friuli Venezia Giulia.

Per quanto riguarda il Prosecco proveniente dalle cantine di Treviso e dall’area veneta, due zone territoriali molto limitate hanno ottenuto la certificazione docg (denominazione di origine controllata e garantita): si tratta della striscia collinare situata tra Conegliano e Valdobbiadene e dei Colli Asolani.

Questo celebre vino veneto frizzante, che ha raggiunto una grande popolarità soprattutto negli ultimi anni, viene prodotto con l’uva Glera che, secondo le regole, deve costituire almeno l’85%, unita a minime quantità variabili di Pinot, Chardonnay, Bianchetta Trevigiana o altre specifiche qualità di uva.

Per quanto la tendenza sia rappresentata soprattutto dal Prosecco frizzante e spumante, esiste anche una versione meno nota di Prosecco fermo, ugualmente pregiata ma meno diffusa. Anche perché a rendere eccezionale questo vino docg veneto è proprio la spumantizzazione, che i produttori eseguono prevalentemente con il metodo Charmat, per esaltarne l’aroma elegante e la freschezza.

Il Prosecco di Treviso è senza dubbio uno dei vini bianchi veneti più famosi e pregiati, possiede un bouquet ricco di note floreali e aromi fruttati, eccezionale per l’aperitivo e ideale per accompagnare piatti semplici e delicati. I migliori abbinamenti cibo e vino per il Prosecco docg del Veneto sono i frutti di mare, il sushi, le carni bianche, i formaggi freschi.

News ed eventi correlati

Leave a Comment

Your email address will not be published.